15972542_856362164466096_152540877087819172_o
13gen

Gli H.O.T. Minds portano in scena un nuovo spettacolo per sostenere Il Melograno
Sabato 14 gennaio presso il teatro Cajka di Modena, storie di ultimi e dimenticati ispirate alla poetica di Bruce Springsteen in uno studio teatrale interamente suonato dal vivo

Storie di ultimi e dimenticati, di assassini e reduci, di padri e figli si intrecciano nel vuoto palcoscenico di una America disillusa e sempre più desolata. Eppure qualcuno sembra resistere: quel qualcuno, alla fine del giorno, riesce ancora a trovare un senso per andare avanti.
Non c’è lieto fine, non c’è fede nel domani, c’è solo una forza straordinariamente umana che porta a non arrendersi, una rabbiosa sete di speranza e redenzione.

Questo racconta la compagnia sassolese H.O.T. Minds, ispirandosi alla poetica di Bruce Springsteen e all’omonimo album Nebraska, in uno studio concerto interamente suonato dal vivo.

Lo spettacolo si terrà sabato 14 gennaio alle ore 21.00 presso il Teatro Cajka di Modena, in via della Meccanica 19. Il ricavo della serata verrà devoluto ai progetti dell’Emporio della solidarietà Il Melograno di Sassuolo.

I biglietti, in vendita al costo di 10 euro, sono in vendita la sera stessa dello spettacolo presso l’ingresso del teatro. In aggiunta al costo del biglietto è richiesta tessera Arci o tessera Teatro Cajka (acquistabile in loco, con un costo di 3 euro).
Maggiori informazioni su www.emporiomelograno.it.